L’intervista sexy a Katia Ferrante

L’intervista sexy a Katia Ferrante –

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Oggi abbiamo un ospite speciale, stiamo parlando di Katia Ferrante; vi avevamo già presentato Katia con una gallery davvero strepitosa (GALLERY) nella sezione ‘Seno&Coseno Presenta’ ma oggi torniamo a parlare della bellissima web influencer perchè abbiamo importanti novità!

Katia infatti sta per presentare al pubblico il suo nuovo progetto: dopo aver condotto la rubrica “Seduzione” su Eva3000e aver portato al successo il suo blog su Seduzione e Moda, che potete trovare QUI, per Katia è ora di presentare il suo nuovo libro Seduzione Sesto Senso, perché se fin ora si parla dei 5 Sensi (vista, tatto, olfatto, udito e gusto) perché non parlare del Sesto? Se vi interessa il formato digitale vi consiglio di acquistarlo su Google PlayKatia-Ferrante-senoecoseno-3

Katia ci racconta infatti: “La Seduzione, o ce l’hai o va sviluppata, senza ostentazione ma con ironia e naturalezza, prendere tutto di una persona: il bello e il meno bello ma oggi non si ha più voglia e tempo di conoscersi e di apprezzarsi  e questo è un vero peccato!

Non perdetevi inoltre il suo ultimo shooting eseguito con il grande fotografo dello spettacolo Enrico Ricciardi, per il lancio commerciale e l’uscita nelle librerie del suo manuale sulla SEDUZIONE. Ovviamente non vuole svelarci molto altro ma non ha posato solo per lei e il suo ultimo progetto editoriale, bensì ha prestato il suo volto anche per Beneficenza. Chissà dove la vedremo presto! Si preannuncia una stagione importante per lei e chi lo sa magari un ritorno televisivo.


L’INTERVISTA:

Noi di Seno&Coseno abbiamo colto l’occasione per fare a Katia alcune domande piccanti:

1– Cosa ti colpisce e cosa ti eccita in un uomo?

Cosa mi colpisce di un uomo? La sua intelligenza; non quanto ne sa, ma quanto ne vorrebbe sapere. Diciamo che mi colpisce quando mi apprezza quando ha avuto la pazienza di scoprire le mie doti non solo fisiche ma del mio essere “Katia. Trovo eccitante quando sa già cosa gli sto facendo capire…”

2-Quale è il tuo intimo preferito?

L’intimo preferito: è il non intimo per me …

3-Quali sono le tue armi di seduzione?

Se le chiamate armi vi posso dire che non ne adotto anche perché sennò scappano se mi trovano già ‘armata’ . Non occorre diciamo così 😉 

4-Ti piace essere conquistata o preferisci cacciare tu la preda?

Dipende dai casi molte volte mi capita di godermi il fascino di sentirmi conquistata un pò per volta  ” da Queen ”  altre volte mi è capitato di andare anche a caccia, ma non mi sono divertita più di tanto!!! ( forse non fa per me) 😉

5-Cosa pensi delle donne che fingono l’orgasmo? A te è mai successo?

Chi finge ?!?! Beh: peggio per lei. Io penso da Uomo ma mi muovo da Donna, dovreste provare girls 😉

6-A chi è indirizzato il tuo libro “Seduzione Sesto Senso”?

Il Manuale è indirizzato a curiosi e curiose che vogliono approfondire sul tema, non c’è un vero e proprio target certo che la copertina FLUO fa pensare solo ad un pubblico femminile invece no…Molti uomo guarderanno solo le figure altri mi leggeranno anche…

7– Nel 2016 la seduzione corre anche attraverso le “app” come Tinder, Lovoo, Badoo, Happn, è possibile sedurre dietro una tastiera oppure solo incuriosire?

La vera seduzione non è dietro  le App ma davanti agli occhi di chi ci siamo scelti … Il resto sono giochi. Sono conoscenza (superficiale) ma chissà che non diventino conoscenze più approfondite. Altre sono solo Parole… pur sempre divertenti. Ma dipende uno/a che cosa cerca!

8– Chiudiamo con un consiglio flash per i nostri lettori,quale la migliore arma di seduzione per un uomo?

La miglior arma di seduzione  per un uomo è l’intelligenza, la sua voglia di capire cosa piace di più alla donna che le sta di fronte credo che sia molto molto importante ; l’arma migliore per conquistare una donna.

“L’Arma di Seduzione di un uomo e’ quando ti fa CONTENTA in tutti i sensi “

Non dimenticate di fare un salto sul suo profilo Instagram ufficiale, sulla sua pagina Facebook, potete trovarla inoltre su Twitter  e Google+.

(Credit: @kfkatiaferrante, via Instagram)

5 commenti

  1. Seeing this beautiful picture and reading your reflection reminds me of my six years in Seattle. Green Lake was the venue for my first twelve mile run. I started off in the warm sun but as the miles ticked by the clouds gradually chased the sun away soon I was running in fog. I was thankful for the light drizzle on my overheated body. I completed the fourth and final lap exhausted but exhilarated. Thanks for stirring that fond memory.

  2. District 4 because I would be able to meet Finnick, Mags, Annie plus if I ever got reaped for the hunger games then, since this is a career district I am garenteed to have my place taken by someone who wants to go in.

  3. Hate to pull a Mr. Furter here, but I was at the Borgata at 12:30AM on Saturday night….what recession?Fcuk…unbelievably sick good! AND $200 min tables in the hoi polloi area.

  4. dovresti dire che (e lo dico io amante della mela) che non è che avere un Mac consenta di fare quello che più pareCertamente. Infatti durante l'incontro l'ho detto.

  5. That is pretty cool to be very nice and show your beauty to the world, but there is another question, if you are happy doing that?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*